CaLCiO MoDeRnO

Il Blog del Calcio

Email Button

domenica, giugno 26, 2005

Gilardino: anche i ricchi piangono


Baraldi, Galliani, Gilardino, Berlusconi: i protagonisti

Estate, tempo di calcio mercato, fanta-mercato, follie, chiacchere, ipotesi, mezze conferme, pronte smentite. L'Italia pallonara sotto l'ombrellone aspetta il "colpo", acquista tutti i quotidiani per leggere le indiscrezioni colte dal giornalista di turno mentre "per caso" si trovava in uno dei tanti "bar del centro", mentre coglie due parole di un procuratore importante, scambiate al tavolino vicino al suo! E' tutto emozionante, proprio come nelle telenovelas sudamericane anni '80!

La telenovela di quest'estate si chiama Gilardino.

Già dall'inizio della scorsa stagione si sapeva che era rimasto al Parma grazie a dei soldi piovuti dal cielo (o da Arcore?) e che comunque era già del Milan.
Adesso però la situazione si complica, le luci sono diventate ombre e le certezze punti interrogativi.

Gilardino vuole il Milan, l'ha detto e ribadito molte volte, il Parma ha necessità di vendere vista la situazione economica da serie B (anche se lo spareggio ha detto altro), il Milan vuole il giovane attaccante per riprendersi da una stagione quantomeno beffarda. Tutto sembra già scritto, però solo nel cielo.

I giornali, le televisioni riportano quotidianamente nuovi sviluppi di una vicenda, che secondo me, ha ben pochi misteri. Le ultime uscite del patron rossonero e del fido Galliani fanno capire che il Parma vuole troppi soldi, non c'è ancora l'accordo con la società e che spendere una follia per un calciatore "non si può più fare".

Sarà tutto vero, o è solo un modo (il solito) per tirare avanti una situazione che è già chiusa da tempo? Per far parlare per un bel po'di qualcosa, visto che la mancanza generale di denaro fa di questo calcio mercato uno dei meno spendaccioni degli ultimi 20 anni? Giornali, tv di cosa potrebbero senò occuparsi?

Di recente Filippo Grassia, noto giornalista sportivo, ha assicurato, in tv (TeleLombardia), che l'affare è già fatto e archiviato. Ieri due siti web scrivevano cose diametralmente opposte: Goal.com riportava il NO di Berlusconi argomentato anche dal fatto che i futuri acquirenti del Parma Calcio si sarebbero tenuti anche Gilardino, mentre Sportal.it assicura che il suo futuro non sarà più crociato, lo confermano i procuratori del giocatore!

Dunque chi ha ragione? Dove giocherà Gilardino la prossima stagione?
Lo sapremo nella prossima puntata...