CaLCiO MoDeRnO

Il Blog del Calcio

Email Button

martedì, maggio 03, 2005

...e verso la B


Disperazione e gioia nella furibonda lotta per non retrocedere

Il povero Conti forse se avesse capito in che cosa si stava per avventurare sedendosi sulla panchina della "sua" Roma probabilmente ci avrebbe pensato due volte. Il quarto allenatore della stagione giallorossa non sta facendo meglio di chi l'ha preceduto.
La Roma è ormai a un passo dalla B, se nelle ultime quattro giornate non tornerà a vincere. La situazione della squadra ha raggiunto un livello quasi di non ritorno.

A questo punto forse si può intuire perchè Capello sia fuggito la scorsa estate quasi come un ladro di notte, forse nella sua sfera di cristallo aveva visto delle nubi molto scure sulla Roma e ha preferito il cielo sereno di Torino.


La lotta per non retrocedere, così come per lo scudetto, è quantomai incerta e coinvolge ad ogni giornata sempre più squadre. Si andrà sicuramente verso degli spareggi, a meno di colpi di scena in queste giornate a venire.

Il Parma sembra risalire, insieme al Brescia di Cavasin, la lunga coda al casello della serie A. Le due squadre dopo dei periodi molto brutti sotto il punto di vista dei risultati sembrano aver ritrovato maggiore continuità.

Domenica il Parma ospiterà proprio la Roma al Tardini, gara da coltello tra i denti e, ultima spiaggia per la Roma. Il Brescia riceverà invece l'Inter: la gara è sicuramente più agevole di quella del Tardini, perchè ormai l'Inter non ha più nulla da chiedere al campionato, il Brescia invece si e sappiamo bene quanto nel calcio facciano di più le motivazioni dei campioni comprati come fossero le figurine.