CaLCiO MoDeRnO

Il Blog del Calcio

Email Button

lunedì, febbraio 21, 2005

Come se niente fosse!


Tutto come a inizio stagione quindi. Milan e Juve assieme in testa alla classifica. Solo due settimane fa sembrava già chiusa la stagione, ed invece gli 8 punti che dividevano la Signora dal Diavolo sono stati colmati in un baleno: demerito sicuramente della Juve, ma grande merito al Milan che non ha mai mollato e ci ha creduto sempre.
Questo il succo del sabato sera pallonaro, bene espresso dalla foto con la gioia del Milan, la confusione momentantea della Juve e la delusione (ancora!) dell'Inter.

Un discreto Milan ha avuto ragione del Cagliari solo in extremis con Serginho e una Juve bella solo per un tempo non è riuscita ad espugnare il campo di Messina. La squadra di Capello deve recitare il mea-culpa per aver gettato alle ortiche tutto il vantaggio in così breve tempo e con così tante partite ancora a venire, scontri diretti inclusi, non è certo un bel segnale per i tifosi bianconeri, ma il calcio è bizzarro e non si può ancora dire nulla di certo. L'unica certezza sono le quattro vittorie consecutive del Diavolo che, seppur non brillando nel gioco, fa punti d'oro, pesantissimi come macigni che potranno risultare essenziali nei mesi più caldi del calendario, Aprile e Maggio, quando alla quartultima giornata ci sarà lo scontro diretto tra i due titatni in quel di S.Siro.

In tutto questo c'è anche l'Inter? Io mi sento di dire no! Ok che ci sono ancora parecchie gare, che domenica c'è il derby della madonnina, che Milan e Juve non vinceranno tutte le partite fino a Maggio, però i punti di distacco sono sempre a doppia cifra (-11) e la banda Mancini non ha ancora la continuità di risultati che ci vuole per recuperare questo tipo di svantaggio. Ad una partita di trionfo e gloria ne segue sempre una zoppicante e con un pareggio. Avevamo detto due settimane fa che Mancini credeva ancora nello scudetto...ci crederà ancora?